“Il risparmio energetico comincia dalla scuola. Basta un click”. Così il consigliere metropolitano, con delega all’Edilizia scolastica, Vito Lacoppola, lancia la campagna per risparmiare negli istituti di Bari e provincia. Nei giorni scorsi ha inviato a tutti i dirigenti una lettera di sollecito a “spegnere le luci”.

“Quante volte passando in orario notturno davanti ad un ufficio pubblico avrete notato delle luci accese in maniera inspiegabile  – spiega Lacoppola –  A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, assieme al dirigente del settore edilizia scolastica della Città Metropolitana, Nicolò Visaggio, abbiamo pensato di invitare il personale scolastico a vigilare sullo spegnimento di tutte le luci degli ambienti al termine delle quotidiane attività curricolari o extracurricolari. Infatti, si investono ingenti risorse pubbliche per l’ efficientamento energetico dei nostri edifici pubblici, quando basterebbe iniziare a comportarsi in maniera intelligente come se si fosse a casa propria”.

“Basta un click non è una campagna pubblicitaria ma una banale regola di educazione civica per il risparmio energetico che tutti dovremmo adottare a partire, appunto, dalle nostre aule scolastiche”, conclude Lacoppola.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here