Cabtutela.it
acipocket.it

La guardia di finanza ha sequestrato sul lungomare di Bisceglie un locale notturno risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni di pubblica sicurezza e non in regola con le soglie di emissioni del rumore.

In particolare, nel corso dell’attività ispettiva, è emerso che il gestore del locale aveva trasformato un’area di accesso al mare, estesa su circa 2.500 metri quadri, in attività di intrattenimento e spettacolo, senza essere in possesso delle necessarie autorizzazioni. Al momento dell’intervento erano presenti circa 1.500 persone. Inoltre, le specifiche indagini di carattere fonometrico condotte nel corso della serata dalle fiamme gialle, con l’ausilio di personale tecnico dall’Arpa Puglia, hanno consentito di accertare che le emissioni sonore prodotte dal locale erano superiori ai limiti di accettabilità stabiliti per legge.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui