La rivoluzione in musica del ‘68 nella Lezione di rock di Ernesto Assante, l’avvio del Songwriting camp, i workshop di teatro e danza, la street art, il circo contemporaneo di MagdaClan, gli appuntamenti di cinema. E poi, le iniziative della Regione Puglia dedicate a cultura e turismo con le anticipazioni sui bandi per la valorizzazione e fruizione del patrimonio regionale appartenente agli enti ecclesiastici e i Luoghi del Cuore censiti dal Fai, la sottoscrizione del disciplinare tra i Comuni coinvolti nell’iniziativa I Musei raccontano la Puglia e una finestra su comparto balneare.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Mercoledì 12 settembre prosegue con un’articolata serie di iniziative e appuntamenti la programmazione del Polo Territoriale Arti, Cultura, Turismo della Regione Puglia in quattro padiglioni della 82esima Fiera del Levante, dove l’assessorato regionale alle Industrie Culturali e Turistiche  propone, con il coordinamento del Teatro Pubblico Pugliese, in collaborazione con Pugliapromozione e Apulia Film Commission, molteplici attività nell’ambito delle tradizioni popolari, della musica, della danza, del teatro, dell’editoria, delcinema e del turismo, finalizzate a dare corpo alla strategia della Regione Puglia nella valorizzazione e promozione del territorio in linea con il piano strategico regionale del turismo “Puglia365” e il piano strategico della cultura per la Puglia 2017-2015 PIIIL.  Centro nevralgico del Polo è il Padiglione 115, dove mercoledì 12 settembre, alle ore 18.30,Puglia Sounds presenta la Lezione di Rock “1968. Musica e rivoluzione” durante la quale Ernesto Assante racconterà l’anno che ha cambiato il mondo rattraverso Godard e il maggio francese, i Jefferson Airplane e i Beatles, l’India e l’Olimpiade in Messico con il pugno chiuso di Smith e Carlos, il soul glorioso di James Brown e il rock di Hendrix e Rolling Stones.

Puglia Sounds dà anche il via al Songwriting Camp  realizzato in collaborazione con Sony/ATV in cui i giovani musicisti lavorano sul versante artistico per apprendere e perfezionare le diverse discipline musicali con la possibilità per i migliori di partecipare al Medimex 2019. Docenti sono Tony Maiello, Gianclaudia Franchini, Luca Serpenti, Valeria Palmitessa, Vincenzo Colella, Alessandro Gemelli, Davide Napoleone, Piero Romitelli, Jacopo Ettorre, Alessandro De Blasio, Leonardo Cristoni, Michele Merlo, Andrea Nardinocchi, Thomas Fadi, Dente, Antonio Di Martino, Colapesce, Antonio Filippelli, Matteo Mobrici, Mace, Danti, Giorgieness, Leonardo Zaccaria, Daniele Dezi, Daniele Mungai, Chiara Galiazzo, autori e produttori che hanno collaborato con artisti del calibro di Laura Pausini, Giorgia, Francesco Renga, Marco Mengoni, Francesca Michielin, Arisa e molti altri ancora.

Sempre nel Padiglione 115, per il progetto i Teatranti – Artefici dei sogni realizzato dal Tric Teatri di Bari con il coordinamento del direttore artistico Vito Signorile, sono previsti i master Mettere in scena con il regista Cosimo Severo (10-13) e Mettere in scena fra tradizione e innovazione con la regista Marinella Anaclerio (15-18), mentre per le Classes in Glasscurate dal Balletto del Sud (madrina Carla Fracci), si tengono i workshop di danza classica e contemporanea con Victor Litvinov, Anbeta Toromani e Isida Micani (ore 10-20). Inoltre, mercoledì 12 settembre (15.30-18.30) prende avvio la sezione dedicata alla Danza aerea a cura di Elisa Barucchieri di ResExtensa, con un primo percorso integrato e inclusivo per persone con disabilità motoria o sensoriale.

Ancora nel Padiglione 115, che su una parete di oltre 160 metri quadrati ospita l’opera Culture realizzata dagli artisti Geometric Bang, Joh/Loos e M.iks86 a cura dell’associazione culturale Pigment Workroom, proseguono le attività di Pugliapromozione nello spazio di Red Bull Diving VR, con la possibilità di provare l’esperienza mozzafiato di un tuffo virtuale da 27 metri, e nell’area riservata all’iniziativa Viaggia in Puglia con le offerte speciali fiera!, con tour operator e strutture ricettive pugliesi pronte ad illustrare proposte per visitare la Puglia tutto l’anno. E sempre nel Padiglione 115 si può continuare a visitare la mostra Menadi Danzanti promossa dalla rete dei Poli Biblio Museali di Brindisi, Foggia e Lecce, partecipare all’iniziativa Un mare di libri, grazie alla quale è possibile prendere in prestito libri, leggere nello spazio dedicato e partecipare a laboratori riservati ai più piccoli a cura di Lilith me 2000, e relazionarsi con i soggetti partecipati dalla Regione Puglia in uno spazio di promozione e diffusione delle attività del Sistema Regionale della Arti e della Cultura.  Sempre nel Padiglione 115, Sala convegni (ore 11.30-13), focus sul turismo con un incontro sulla Classificazione degli stabilimenti balneari pugliesi al quale intervengono, dopo i saluti istituzionali di Michele Emiliano (Presidente Regione Puglia), Mario Loizzo (Presidente Consiglio Regionale della Puglia), Loredana Capone (Assessore Regionale Industria Turistica e Culturale), Raffaele Piemontese (Assessore Regionale Bilancio, Demanio, Politiche Giovanili), Domenico De Bartolomeo (Presidente Confindustria Puglia), Alessandro Ambrosi(Presidente Confcommercio Puglia), Beniamino Campobasso (Presidente Confesercenti Puglia), Francesca Soardi (Presidente Cna Puglia), Giuseppe Franza (Presidente Federbalneari Puglia), Ruggiero Mennea (Consigliere Regione Puglia), Marina Lalli (Confindustria), Palmino Canfora (Confesercenti), Antonio Capacchione (Confcommercio), Fabrizio Santorsola (CNA), Mauro della Valle (Federbalneari Salento). Modera Shady Alizadeh (Cultura Democratica).

Tra le attività di spettacolo dal vivo, nel Padiglione 170 (ore 15-20) gli acrobati della compagnia di circo contemporanea del MagdaClan presentano performance piene di incanto e tecnica sopraffina, giocata nelle più insolite discipline circensi.

Diverse anche le attività nel Padiglione 152, dove nella Sala 2 si tengono due appuntamenti istituzionali. Alle ore 10 si preannunciano, nell’ambito della strategia Smart-IN della Regione Puglia, i bandi per la Valorizzazione e fruizione del patrimonio regionale appartenente agli enti ecclesiastici e i Luoghi del Cuore censiti dal Fondo ambiente italiano. Intervengono Loredana Capone (Assessore Regionale Industria Turistica e Culturale), Aldo Patruno (Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia), Silvia Pellegrini (Dirigente Sezione Valorizzazione Territoriale Regione Puglia), il Rappresentante della Conferenza Episcopale Pugliese e il Rappresentante Fondo Ambientale Italiano. Alle ore 12 i comuni coinvolti nell’iniziativa regionale I Musei raccontano la Puglia sottoscrivono il Disciplinare per avviare le attività di promozione dell’educazione all’uso consapevole, la fruizione e la conoscenza dei Beni culturali degli istituti e luoghi di cultura pugliesi, attraverso il coinvolgimento delle fasce giovanili. Intervengono Loredana Capone (Assessore Regionale Industria Turistica e Culturale), Aldo Patruno (Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia), Silvia Pellegrini (Dirigente Sezione Valorizzazione Territoriale Regione Puglia), Sindaci dei Comuni di Foggia, Ruvo di Puglia, Ceglie Messapica, Laterza e Ugento.

Inoltre, nel Padiglione 152 prosegue l’iniziativa Apulian Urban Art, finestra sui maggiori rappresentanti pugliesi della street art che mercoledì 12 settembre prevede i live painting di Massimo Pasca (ore 10-21), che si è esibito dal Macro di Roma al Medimex di Bari, e AweR (ore 14-20), artista di Polignano a Mare di stanza a Berlino.

Per la sezione cinema, nel Padiglione 180 (ore 9-18), agli operatori già selezionati, Apulia Film Commission riserva il Progetto Ciak: Common Initiatives to AcKnowledge and Valorize Tourism Potential of the Programme Area through Cinema parte del programma Interreg CBC Grecia-Italia 2014/2020 del quale AFC è capofila, mentre nell’Arena Apulia Film House, al Padiglione 81 (ore 19), per CineCocktail-Incontri ravvicinati del miglior tipo viene proiettato il film Il racconto dei racconti di Matteo Garrone.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here