Finisce la partita, successo netto e meritato per i baresi. Il risultato poteva essere anche più rotondo, Bari che dimostra di avere un organico di categoria superiore.

92′ Pozzebon in mezza rovesciata colpisce la traversa

90′ Entra Feola per Bolzoni

78′ Entra Di Cesare esce Neglia

77′ GOOOOLLLL Pozzebon realizza su calcio di rigore! Penalty concesso per fallo su Bollino di Genevier. Pozzebon ammonito per esultanza ritenuta provocatoria

70′ Esce un ottimo Floriano ed entra Bollino

65′ Palo di Mattera su azione di calcio d’angolo, poi mischia in area ma Pozzebon e Bolzoni non riescono a ribattere in rete

59′ Esce Simeri entra Pozzebon, ottima gara del centravanti

51′ Replica il Bari con due tentativi, prima Floriano e poi Hamlili dalla distanza, palla in angolo

50′ Messina vicino alla rete, prima la traversa e poi Cacioli sulla linea salvano i biancorossi

Finisce il primo tempo, un Bari nettamente superiore ha chiuso sul doppio vantaggio ma ha sprecato anche altre occasioni. Sin qui esordio da incorniciare

46′ GOOOLLLL Simeri! Raddoppio del Bari con un bolide del centravanti prelevato dalla Juve Stabia

40′ Cornacchini sostituisce D’Ignazio, troppo nervoso e a rischio rosso, e fa entrare Nannini. Sostituzione tra under, in D sono permessi 5 cambi

39′ Il Bari fallisce un contropiede, tre contro uno Bolzoni sbaglia il passaggio finale a Simeri solo al centro dell’area

38′ Ingenuo D’Ignazio che rischia l’espulsione per doppio giallo

22′ GOOOLLLL di Floriano! L’ex foggiano porta in vantaggio meritatamente i pugliesi: tiro di Simeri, il portiere respinge ma l’attaccante 32enne spinge in rete

12′ Simeri vicino al gol, stacca di testa in area ma palla fuori

1′ E’ iniziata la partita Messina-Bari!

E’ tutto pronto per l’esordio della SSC Bari nel campionato di serie D, a Messina i biancorossi potranno contare sul sostegno di oltre 800 tifosi partiti stamattina dalla Puglia per sostenere la nuova squadra nella difficile trasferta siciliana. Il campo dello stadio Franco Scoglio non si presenta nelle migliori condizioni, Cornacchini ha deciso di puntare su questo 11 iniziale:

Marfella; D’Ignazio, Mattera, Cacioli, Aloisi; Hamlili, Bolzoni, Langella; Floriano, Simeri, Neglia


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here