Cabtutela.it
acipocket.it

“Alla fine della manifestazione, una ventina di fascisti, che sin dal pomeriggio circolavano nella zona sotto l’occhio complice delle forze dell’ordine, aggrediscono con mazze e cinghie diverse persone, fra cui una mamma con il passeggino. All’accorrere degli altri manifestanti, la polizia si è schierata per circondarli senza in alcun modo allontanare i fascisti”. I militanti di Potere al Popolo denunciano quanto avvenuto ieri sera nel quartiere Madonnella anche attraverso un video in cui parlano le persone ferite e sono ripresi i poliziotti impegnati in una carica contro di loro.

“Condanniamo l’operato delle forze dell’ordine che hanno lasciato agire Casapound per poi picchiare i manifestanti antifascisti. Si vede che queste devono essere le nuove disposizioni del ministro dell’Interno Salvini, che con Casapound ha un’amicizia di lungo corso. Grazie alla scellerata scelta dei 5 Stelle di portare al Governo la Lega, si sta chiudendo il circuito fra fascisti di palazzo, di strada e in divisa. Ma non passeranno”.

Il comunicato di Potere al Popolo termina con la solidarietà espressa all’europarlamentare Eleonora Forenza e al suo assistente Antonio Perillo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui