Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Il critico d’arte Enzo Di Martino ha donato nel 2018 alla Pinacoteca metropolitana Corradi Giaquinto di Bari una cartella con sei incisioni di Mimmo Paladino, “Mimmo Paladino mathematica”, accompagnata da un suo testo (editrice Art of this Century, New York, 2001), “a testimonianza della stima e dell’amicizia nei confronti di Clara Gelao” che il 30 settembre lascerà la direzione della Pinacoteca per raggiunti limiti di età.

Ne dà notizia un comunicato in cui si precisa che le incisioni saranno presentate al pubblico sabato 13 ottobre nella Pinacoteca di Bari, e rimarranno esposte fino al 18 novembre. Alla presentazione interverranno Clara Gelao e da Enzo Di Martino . L’esposizione è costituita da sei incisioni a colori realizzate da Mimmo Paladino (cm 30 x 40,8 su carta ‘Arches’ di cm 56 x 76). Si tratta della raffigurazione di sei misteriose figure di matematici, immobili, solenni e indecifrabili, abbigliati con vesti sontuose, sacerdotali. Le forme e i numeri che adornano le loro figure appaiono simbolicamente sacrali.

Per un Ente artistico di livello nazionale quale è la Pinacoteca di Bari, questa donazione – si ricorda nella nota – è di grande importanza perché va ad arricchire in modo significativo la collezione di disegni e grafiche di autori contemporanei italiani con sei incisioni di un artista prestigioso come Mimmo Paladino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui