Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Due pietre dell’antico muro perimetrale del Castello Svevo usate come pali di una porta da calcio. Accade sul lungomare di Bari, in uno spiazzo adiacente al monumento, utilizzato come area giochi.

Sul campetto improvvisato però ci sono alcune pietre rimosse o staccatesi dalle mura rinforzate medievali, un pezzo di storia utilizzato come materiale di scarto. Secondo gli annunci del Comune, lungo il perimento del Castello Normanno Svevo è previsto un parco urbano. Il progetto, quello del Parco del Castello, validato e candidato, attende un finanziamento che consentirà di unire il fossato al giardino Isabella D’Aragona.

Ma per il momento resta tutto sulla carta. E il castello continua ad essere preso di mira dai vandali: non bastava il fossato trasformato in immondezzaio. Ora è il turno anche delle mura storiche.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui