Ancora cinghiali, ancora un grave incidente sulla strada Corato-Altamura. L’improvviso attraversamento stradale da parte di un branco ha causato l’impatto fra gli animali e un mezzo pesante di ambulanti impegnati nel mercato del sabato. Una situazione che continua a ripetersi e che mette a serio repentaglio la vita delle persone con danni economici, morali e psicologici incalcolabili, come sottolineato dalle associazioni di categoria Unimpresa e Casambulanti.

E’ il presidente e coordinatore Savino Montaruli ad alzare di nuovo la voce, in rappresentanza degli operatori economici, e per l’ennesima volta si rivolge alle istituzioni dichiarando che gli ambulanti e le associazioni di categoria si sentono abbandonati. Per Montaruli i provvedimenti che si attendevano non sono mai giunti, anche in materia di prevenzione e repressione delle rapine con sequestro di persona che si registrano su quella tratta stradale.“Se non giungeranno risposte concrete e se non saremo coinvolti nelle decisioni – ha dichiarato Montaruli – agiremo con manifestazioni civili di pubblico dissenso che sfocerebbero in sit-in di piazza e scioperi diffusi sui mercati per portare all’attenzione delle competenti autorità problemi enormi che stanno distruggendo le economie e il lavoro in Puglia”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here