Il colpo di sonno, la sbandata, lo schianto contro un olivo. Poi il ricovero all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove tutt’ora, il 21enne di Porto Cesareo è ricoverato in gravi condizioni, dopo l’incidente automobilistico avvenuto nella notte. Erano circa le due e mezza quando, sulla strada provinciale che da Veglie conduce a Porto Cesareo, all’altezza della Masseria Li Curti, l’Alfa 147 del giovane è sbandata e finita fuori strada.

Una volta trasportato in ospedale, il 21enne è stato medicato e sottoposto agli accertamenti. Malgrado alcune lesioni, anche gravi, non sarebbe in pericolo di vita. Dopo gli esami è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata. Negativi i test alcolemico e tossicologico: l’ipotesi più plausibile sembra dunque il colpo di sonno.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here