Il colpo di sonno, la sbandata, lo schianto contro un olivo. Poi il ricovero all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove tutt’ora, il 21enne di Porto Cesareo è ricoverato in gravi condizioni, dopo l’incidente automobilistico avvenuto nella notte. Erano circa le due e mezza quando, sulla strada provinciale che da Veglie conduce a Porto Cesareo, all’altezza della Masseria Li Curti, l’Alfa 147 del giovane è sbandata e finita fuori strada.

Una volta trasportato in ospedale, il 21enne è stato medicato e sottoposto agli accertamenti. Malgrado alcune lesioni, anche gravi, non sarebbe in pericolo di vita. Dopo gli esami è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata. Negativi i test alcolemico e tossicologico: l’ipotesi più plausibile sembra dunque il colpo di sonno.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here