aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

L’ associazione nazionale Vittime Civili di Guerra in collaborazione con la Città Metropolitana di Bari, la Questura di Bari e con la partecipazione del Comando Vigili del fuoco di Bari dell’Università di Bari e della Croce Rossa Italiana Sezione di Bari ha   organizzato  la Campagna “PETARDI  NO”, orientata a sensibilizzare gli studenti delle Secondarie Superiori della Città e Metropolitana.

Giovedì 29 novembre presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Giulio Cesare” in Viale Luigi Einaudi a Bari a partire dalle ore 09,00 si terrà l’incontro della Campagna. Due ore dedicate al pericolo prodotto dall’uso improprio dei botti di fine anno. Ai ragazzi presenti in sala sarà spiegata la normativa che disciplina l’uso dei Petardi a cura del gruppo artificieri della Polizia di Stato della Questura di Bari, gli studenti potranno vedere video e tramite un manichino assisteranno ad una simulazione dei traumi fisici subiti a causa di una improvvisa esplosione. Quindi ci sarà il contributo del Professore Giuseppe Giudice, Primario del Dipartimento Chirurgia Plastica della Mano del Policlinico di Bari. Il professore per mezzo di slide illustrerà ai presenti i traumi da esplosione e spiegherà quanto la chirurgia plastica sia impossibilitata a risistemare mani che in pratica non esistono più. Interverrà Lorenzo De Napoli del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, quest’ultimo esporrà i problemi causati dai botti nella case, strade e i numerosi interventi effettuati nella notte delle due vigilie di fine anno. A seguire l’intervento della Professoressa Letizia Carrera, docente  Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Bari e concluderà la giornata la Presidente della Croce Rossa Italiana Consiglia Margiotta, presidente della sezione di Bari.

Quest’anno la Campagna “Petardi No” ha avuto inizio: il 10 novembre presso il liceo “Albert Einstein” di  Molfetta. In seguito sono stati effettuati e programmati i seguenti incontri:                                                                                                                                              Il 23 novembre presso L’Istituto Amerigo Vespucci di Molfetta (allegate foto dell’evento). Giovedì 29 novembre l’incontro è con gli studenti del Giulio Cesare di Bari.  Il 3 dicembre conferenza nell’istituto Severina De Lilla di Bari.    L’11 dicembre conferenza presso Istituto Elena di Savoia a Bari in Via Caldarola.   Il 12 dicembre presso il liceo Bianchi Dottula di Bari in Corso Giuseppe Mazzini. In questo caso gli studenti saranno particolarmente attenti al fine da creare loro stessi un lavoro didattico da presentare in altre scuole medie (Massari-Galilei e Preziosissimo Sangue), nel contesto alternanza scuola lavoro.  In questa occasione sarà presente il Professore Giuseppe Giudice. Il 14 dicembre presso Istituto Calamandrei di Bari Carbonara. Il 18 dicembre presso Istituto Panetti di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui