Tra il 5 e il 6 dicembre, salvo imprevisti legati ai collaudi, apre il teatro Margherita con la mostra tanto attesa di “The experience – Van Gogh“. Il 31 dicembre aprirà invece  il Piccinni. Lo ha annunciato lo stesso sindaco Antonio Decaro nel corso di un sopralluogo questa mattina.

Lo storico teatro Piccinni è stato rimesso a nuovo ed è pronto quindi per la città. “Stiamo liberando anche la facciata – spiega Decaro – apriremo il 31 dicembre, in occasione della festa in piazza. Faremo vedere, in diretta televisiva a tutta l’Italia, la bellezza di questo storico bene che stiamo restituendo alla città”.

Il palco per la festa di Capodanno sarà montato proprio davanti al Piccinni, che farà quindi da sfondo. “Questo era uno dei miei impegni – conclude Decaro – dopo l’auditorium, il museo archeologico e il Castello Svevo. Tra pochi giorni toccherà al Margherita”.

Il teatro Piccinni aprirà per eventi, ma non per la stagione annuale. Perché gli operai saranno al lavoro, come annunciato, per il completamento dell’ultimo stralcio dell’appalto. In sostanza saranno disponibili platea, primo ordine dei palchi, palcoscenico, mentre si proseguirà nella parte superiore per il montaggio dei macchinari.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here