Un temporary store innovativo nello storico panificio Signorile, aperto dal 1931 fino a otto anni fa. C’è voglia di riscatto imprenditoriale al quartiere Madonnella (in corso Sonnino 6): dall’8 dicembre sarà attivo il progetto Pop Uppens, una piattaforma – app e sito web – che mette in contatto spazi e idee per esperienze pop-up, temporary stores ed eventi.

Si tratta di una soluzione digitale, trend in crescita soprattutto negli Usa, che consente di massimizzare le opportunità nel mercato degli affitti a breve termine attivando nuovi circuiti economici e connessioni professionali. Il progetto è stato selezionato tra le proposte di innovazione sociale e tecnologica dalla Regione Puglia nell’ambito di PIN 2017 (Pugliesi Innovativi). Il sistema di locazione innovativo può rappresentare un primo punto di riferimento anche per le start-up. Nel locale, dove si stanno riscoprendo anche le pavimentazioni originali (in foto), ogni angolo sarà dedicato a prodotti differenti come moda, arte, cibo, legal weed.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here