Cabtutela.it
acipocket.it

«È stato citato Bari come esempio in cui il ministero non sarebbe intervenuto come doveva intervenire. Io lo dico chiaramente a chi non lo sa: una settimana dopo il mio insediamento al ministero della Giustizia io mi sono recato a Bari dove la giustizia era finita nelle tende. Sfido chiunque a trovare un altro caso in cui il ministero di fronte ad un problema di quel tipo riesce a trovare nell’immediato due strutture in sostituzione delle tende, e ora attualmente sono già da un mese in una nuova struttura, che chiaramente non è definitiva perché è stata individuata in via d’urgenza, in vista della realizzazione della cittadella giudiziaria, però è stabile».

Tutto ciò è stato fatto «in cinque mesi». Lo ha detto il ministro Alfonso Bonafede a Firenze parlando coi giornalisti. «Il punto di partenza è partire da una situazione critica che esiste – ha aggiunto -, non ci sono dubbi, ma da quella situazione critica lavorare tutti per configurare un sistema giustizia che sia comprensibile ai cittadini, accessibile dai cittadini, e che abbia una credibilità».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui