Due “tuguri”, abitati da cittadini stranieri, sono stati ispezionati dagli agenti di polizia e polizia locale. Dopo i controlli, tre cittadini extracomunitari sono stati identificati tutti gli occupanti delle abitazioni e accompagnati presso l’Ufficio Immigrazione della Questura, al fine di valutare elementi relativi al loro soggiorno sul territorio nazionale. Un 35enne nato in Pakistan ed un 37enne originario del Bangladesh sono stati invitati a regolarizzare la propria posizione mentre un giovane di 21 anni, anch’egli originario del Bangladesh, è risultato clandestino e pertanto nei suoi confronti è stato adottato un provvedimento di espulsione con ordine del Questore di Bari di allontanarsi dal territorio nazionale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here