Cabtutela.it
acipocket.it

Un questionario di lavoro con una domanda sull’orientamento sessuale è stato somministrato ad un 20enne barese, attivista dell’associazione Mixed lgbti, da parte di una società che recluta giovani animatori turistici in tutta Italia. A denunciarlo è l’associazione barese alla quale il ragazzo si è rivolto.

In un lungo post su facebook, Mixed evidenzia che la domanda «eterosessuale: sì/no» è «sconcertante» per due ragioni. «Non esiste alcun lavoro al mondo – spiegano gli attivisti – in cui» l’orientamento sessuale «possa o debba essere rilevante». «Ma ciò che rende la domanda ancora più grave – aggiungono -, a parte la sua ingiustificata violazione della privacy, è il modo in cui è posta. Non solo si chiede di proferire circa la propria sfera sessuale e affettiva, ma si chiede anche una definizione per contrasto alla norma».

Il ragazzo aveva risposto ad un annuncio on line per un lavoro a Rimini la prossima estate. Dopo un primo contatto telefonico gli è stato inviato il questionario con una serie di domande, tra le quali quella sull’orientamento sessuale, propedeutico ad un colloquio. «Omofobia è anche questo – spiega Leoluca Armigero, attivista e socio fondatore di Mixed – qualcosa di sottile, di quotidiano e sibillino, molto più frequente di quanto si pensi ma che spesso non viene denunciato per mancanza di coraggio o di mezzi». «Noi abbiamo il dovere di denuncia sociale e torniamo a chiedere con forza – conclude – che si porti a termine il percorso verso l’approvazione della legge regionale pugliese contro l’omotransfobia e che si arrivi ad una legge nazionale a tutela della comunità lgbti»


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. La solita tempesta in un bicchiere d’acqua quando si parla di omosessualita. L’ attivista sostiene di essere stato discrimanato con la domanda ma non ha prova che questo sarebbe avvenuto e soprattutto non menziona le altre domande del test. Da attivista avrebbe potuto (e dovuto) rispondere sinceramente e solamente No.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui