Simonetta Dellomonaco è la nuova presidente dell’Apulia film commission (Afc) e sostituirà l’ex presidente, il regista Maurizio Sciarra. A comunicarlo ieri il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. “Dellomonaco è architetto e project manager per diversi enti pubblici e privati e ha una lunga esperienza da consigliere di amministrazione di Apulia film commission, con specifiche deleghe su Social film fund, in collaborazione con Fondazione Con il Sud, progetti internazionali di promozione del cinema pugliese e Cineporti”.

Ma sulla nomina non mancano le polemiche.  “Coordina l’intera filiera cinematografica e audiovisiva pugliese, ma il nuovo presidente della fondazione è un’esperta di urbanistica. Nulla da eccepire sulla professionalità nel suo settore, ma che c’entra con Apulia Film Commission?”. Lo dichiara il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo. “La Regione – aggiunge – è socio fondatore di Afc, a cui aderiscono anche 33 enti tra province e comuni pugliesi. Ergo, abbiamo il dovere di chiedere al presidente Emiliano come si spendono i soldi dei cittadini. Che competenze ha il nuovo presidente in campo cinematografico? E l’addetto stampa dell’assessore Piemontese -che si dovrà dimettere al pari del neo presidente, che ha una consulenza nel Teatro Pubblico Pugliese- che esperienze ha maturato nel settore? Non è una questione di persone, che saranno rispettabili e competenti nelle loro professioni, ma è l’attinenza dei loro curriculum con i nuovi incarichi a far sorgere il dubbio che un ente nato per uno scopo stia diventando l’ennesimo poltronificio di Emiliano. Apulia Film Commission doveva essere un’eccellenza, un fiore all’occhiello della Regione in grado di creare un indotto economico e far conoscere la Puglia. Ma – conclude Marmo – abbiamo il sospetto che qualcuno ne stia riducendo drasticamente la missione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here