Dopo la denuncia di Borderline24, domani, giovedì 28 febbraio, a partire dalle ore 10, gli operatori di Amiu Puglia saranno impegnati nella pulizia dello specchio d’acqua prospiciente il lungomare, nel tratto compreso tra il teatro Margherita e il molo San Nicola.

L’intervento avverrà a bordo di un gozzo messo a disposizione dal Circolo della Vela Bari, come già avvenuto nel luglio dello scorso anno. Gli operatori di Amiu Puglia saliranno a bordo dell’imbarcazione per intervenire più facilmente e ripulire a fondo le acque basse dai rifiuti di ogni genere, a ridosso del tratto più frequentato del lungomare.

“Il protocollo sottoscritto tra Amiu Puglia e Circolo della Vela Bari – spiega il presidente di Amiu Puglia Sabino Persichella – dimostra come la collaborazione tra pubblico e privato sia fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo comune a tutti, cioè quello di lavorare per una città più pulita”. “Il Circolo della Vela è sempre in prima linea per le battaglie ambientali – aggiunge la presidente Simonetta Lorusso – e, secondo noi, questo accordo è una cosa molto importante perché non possiamo raccogliere noi questi rifiuti, perciò mettiamo a disposizione la barca e qualcuno che la guidi. Sarebbe bellissimo se questo nostro impegno fosse di esempio anche per altri”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here