Cabtutela.it
acipocket.it

“Ascolto e azione, vogliamo cambiare Bari partendo dai cittadini”. Irma Melini, candidato sindaco di una lista indipendente, ha presentato questa mattina il suo programma elettorale: “Sono l’unica che ha fatto opposizione al governo Decaro, incapace di dare un futuro sul piano urbanistico e del commercio urbano”. Per la rinascita della città Irma Melini propone cinque punti: lotta alla povertà e sostegno ai 40 mila baresi indigenti, un piano per il rilancio economico attraverso i distretti urbani del commercio (Duc), più attenzione alla crescita urbanistica (Pug) e ai Municipi, maggiore attenzione alle scuole, rendere l’azione amministrativa efficiente e “smart”.

La lista indipendente respinge la proposta del candidato unico del centrodestra, Pasquale Di Rella, che nelle scorse ore ha chiesto l’unione di tutte le forze d’opposizione contro il sindaco uscente Antonio Decaro. “Non mi piacciono i cambi di casacca – conclude nel video Irma Melini – ho tutte le carte in regola per dare la svolta a Bari, sfido il vecchio sistema per cambiarlo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui