Sono iniziate le operazioni per realizzare la variante ferroviaria della tratta Bari centrale-Torre a Mare, che prevede lo spostamento dei binari nella zona sud in prossimità dell’uscita 14 Japigia. Per modificare la linea ferroviaria direttrice per Lecce, l’Anas ha autorizzato Rfi a realizzare un percorso provvisorio della tangenziale SS16 che sarà aperto a giorni e dismesso entro giugno.

Il cantiere ha già realizzato una complanare sostitutiva, la strada che conduce a impianti sportivi tra cui Acqua Park e Palaghiaccio è stata parzialmente deviata e presenta restrizioni lungo il percorso. Come mostra il video in basso decine di operai a bordo di escavatori stanno completando il selciato e il guard rail.

Proprio in quel tratto è stato ultimato un tracciato provvisorio tra il km 805+500 e il km 806+875 direzione sud e nord. Nei prossimi giorni ci sarà anche il restringimento della tangenziale da tre a due corsie. Tale deviazione comporterà maggiori tempi di percorrenza, stimati in quindici minuti. I lavori consentiranno di eliminare i binari che separano Madonnella e Japigia, con accesso al lungomare senza ostacoli architettonici.

“Come spesso accade la colpa non è mia – ha commentato il sindaco Antonio Decaro in diretta televisiva – queste operazioni sono di competenza dell’Anas e Rfi quindi spero che i cittadini capiscano. Il Comune ha solo avvisato dei possibili disagi”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here