Cabtutela.it
acipocket.it

Ennesimo incendio doloso la notte scorsa – dopo i sette attentati compiuti a gennaio – ai danni di una sala scommesse che si trova in viale Colombo, a Foggia. Le fiamme hanno provocato solo lievi danni: annerita la saracinesca e la porta vetrata.

Il rogo si è auto estinto nel giro di pochi minuti. Secondo chi indaga si tratterebbe quasi certamente di un avvertimento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, da una prima ispezione, non avrebbero trovato tracce di liquido infiammabile ma, dicono gli stessi, in prossimità del locale si sentiva un forte odore di benzina. Il proprietario, un incensurato di 55 anni, non ha fornito alcun tipo di collaborazione agli investigatori. Un valido aiuto alle indagini potrebbe arrivare dalla visione delle telecamere di sicurezza della sala scommesse.

Secondo fonti investigative, l’incendio potrebbe essere stato appiccato da una persona che è giunta a bordo di un veicolo. Per due dei sette attentati del gennaio scorso due persone sono state arrestate circa un mese fa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui