Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Ne sono stati venduti circa 800 esemplari in Italia: non devono essere usati ma riportati il prima possibile al punto vendita per riparazione a totale carico dal produttore, Chicco.

Il seggiolino per bimbi Chicco Oasys i-Size non garantirebbe l’incolumità dei bambini in auto in caso di scontro frontale. Durante i crash test che Altroconsumo ha svolto presso laboratori specializzati, ne è emersa la pericolosità: in condizioni di sollecitazione la fibbia della cintura del seggiolino si spezza e la cintura si stacca, liberando e proiettando fuori il bambino.

A seguito della richiesta di intervento immediato da parte di Altroconsumo Chicco ha confermato la criticità precisando che il problema è legato al tipo di chiusura IMMI e che garantirà assistenza ai clienti e cambio gratuito del pezzo a chi ne farà richiesta. Il produttore si impegna a modificare la progettazione su nuove consegne con effetto immediato e sta informando i consumatori attraverso il proprio sito www.chicco.com.

“Coinvolti i  seggiolini auto Oasys i-Size, distribuiti dal 27 settembre 2018 al 4 aprile 2019 – si legge in una nota della Chicco –  Il prodotto (Oasys i-Size, codice 79598 e codice 79133) può essere facilmente identificato attraverso l’etichetta, posizionata sotto al seggiolino, contenente il numero di omologazione  000016 ed il numero seriale. Sono coinvolti esclusivamente i seggiolini auto Chicco Oasys i-Size con numero seriale compreso tra 00008139 e 00013590 ed equipaggiati con la fibbia evidenziata in figura. Tutti i seggiolini Chicco Oasys 0+ ed i seggiolini Chicco Oasys i-Size equipaggiati con modelli diversi di fibbia non sono coinvolti nell’iniziativa. Durante uno specifico test dinamico eseguito presso ADAC con ICRT, è stata osservata la rottura di un componente delle cinture di ritenuta. Il test è stato condotto con parametri di velocità e decelerazione molto superiori ai requisiti di sicurezza stabiliti dai Regolamenti Europei.
Chicco Oasys i-Size è conforme alla più severa e recente normativa di sicurezza europea (UN ECE R129, meglio nota come normativa i-Size) e, pertanto, assicura un elevato livello di sicurezza e può essere utilizzato per il trasporto sicuro dei bambini.
Chicco, da sempre impegnata a soddisfare e superare i più elevati standard di qualità e le aspettative dei consumatori, invita gli utilizzatori del prodotto a contattare il Servizio Consumatori (numero verde Italia: 800 188 898, oppure sezione Contatti su www.chicco.com) per ottenere una parte di ricambio gratuita volta a migliorare ulteriormente le performance di sicurezza del prodotto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui