E’ la pattuglia acrobatica più numerosa al mondo. Dieci aerei di cui uno in formazione e solista, un programma di volo dalla durata di circa 30 minuti, fino a 20 manovre a bordo di jet Aermacchi MB-339PAN fino alla velocità massima di 900 km/h in quota.

Lo spettatolo delle Frecce tricolori torna a Bari, come avviene per ogni anno dispari, l’8 maggio alle 16.30 in occasione della Sagra di San Nicola. Per la prima volta in Puglia a dirigere lo show sarà il neo comandante Gaetano Farina, brindisino, tramite radio posizionandosi al centro della linea del pubblico. Iniziano, quindi, i primi preparativi per la festa di San Nicola, appuntamento molto atteso in città, e iniziano a svelarsi i primi dettagli.

Tornando alle Frecce tricolori Le manovre, ideate in gran parte nel 1961, sono il frutto di un lavoro di squadra tra tradizione e innovazione: la “bomba”, il “cuore”, il passaggio finale che colora di verde, bianco e rosso il cielo sul lungomare. L’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale sarà preceduta da una dimostrazione di elisoccorso con elicottero. Il solista, Pony 10, è l’elemento di spicco della formazione: durante il “looping d’ingresso” resta in gruppo. Si allontana per preparale la sequenza spettacolare di passaggi a bassa quota, poi il momento clou sulle musiche di Luciano Pavarotti: l’incrocio con il fumo bianco in direzione opposta al grande tricolore.

Bari non sarà quest’anno l’unica tappa in Puglia e Basilicata. L’Aeronautica in calendario prevede anche un sorvolo a Brindisi il 16 giugno, l’esibizione completa il 7 luglio ad Otranto, un sorvolo su Matera il 21 settembre.

Questa la formazione al completo:
Pony 0 – Maggiore Gaetano FARINA
Pony 1 – Maggiore Stefano VIT
Pony 2 – Capitano Alfio MAZZOCCOLI
Pony 3 – Capitano Emanuele SAVANI
Pony 4 – Capitano Franco Paolo MAROCCO
Pony 5 – Capitano Giulio ZANLUNGO
Pony 6 – Capitano Mattia BORTOLUZZI
Pony 7 – Capitano Pierluigi RASPA
Pony 8 – Capitano Alessio GHERSI
Pony 9 – Capitano Federico De Cecco
Pony 10 – Capitano Massimiliano SALVATORE
Pony 11 – Capitano Filippo BARBERO

Intanto comincia anche l’allestimento delle luminarie nel centro storico, a cominciare da piazza del Ferarrese.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here