Il premier Giuseppe Conte dopo l’inaugurazione questa mattina dell’anno accademico del Politecnico, la riunione con i rappresentanti dell’associazione del disastro ferroviario del 12  luglio 2016 e la visita in una azienda di Ruvo, ha voluto incontrare i familiari di Vincenzo Carlo Di Gennaro, maresciallo dei carabinieri di 46 anni ucciso stamattina a Cagnano Varano da un pregiudicato durante un posto di blocco.

Conte ha così voluto mostrare la vicinanza del Governo ai familiari. Subito dopo si è recato in ospedale per salutare Pasquale Casertano, il collega di Di Gennaro rimasto ferito.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here