La decima edizione del Bif&st-Bari International Film Festival, che si svolgerà dal 27 aprile al 4 maggio con 303 appuntamenti, vedrà la partecipazione di grandi nomi del cinema italiano: tre premi Oscar – Nicola Piovani, Gianni Quaranta, Giuseppe Tornatore – festeggeranno un altro premio Oscar, il compositore Ennio Morricone in occasione della consegna delle chiavi della città e del premio “Federico Fellini” nella giornata inaugurale (27 aprile).

Ma il lungo elenco di ospiti prosegue con Paola Coltellesi, Valeria Golino, Roberto Andò, Valerio Mastrandrea, Miriam Leone, Dario Argento, Margherita Ferri, Pippo Mezzapesa, Micaela Occhipinti, Sergio Rubini, Ricky Tognazzi, Walter Veltroni, Caludia Gerini, Miriam Leone. E molti altri attori, registi, produttori e sceneggiatori.

In Puglia per girare l’ultimo film, anche Matteo Garrone sarà presente il 27 aprile al teatro Petruzzelli per riceve il premio “Monnicelli”. Due i lungometraggi in anteprima in anteprima mondiale: “Non sono un assassino” (28 aprile alle 9.30, cinema Galleria) e “Il grande spirito” (3 maggio alle 9.30, cinema Galleria). Il Bif&st si svolgerà principalmente in tre location: teatro Petruzzelli, Multicinema Galleria e teatro Margherita.

Clicca qui per tutti gli appuntamenti: http://www.bifest.it/

In programma la proiezione inaugurale del 27 aprile al Petruzzelli del film muto del 1926, diretto da Leone Roberto Roberti, padre di Sergio Leone per il quale Morricone ha composto le musiche di tutti i film. La proiezione sarà accompagnata dall’esecuzione dal vivo di canzoni della grande tradizione napoletana ed opera della cantante Lina Sastri.

La seconda novità (4 maggio) riguarda l’anteprima mondiale del restauro, curato dal Csc-Cineteca Nazionale, del capolavoro del 1973 “Polvere di stelle”, diretto da Alberto Sordi, che lo ha interpretato insieme a Monica Vitti. Girato in gran parte a Bari vecchia, sul lungomare e in altri luoghi simbolo del capoluogo pugliese e della sua provincia (Martina Franca e Locorotondo). In versione integrale, da 152 minuti, più lungo rispetto all’originale.

Uno sguardo al futuro con il cinema interattivo sarà offerto il primo maggio alle 18, al cinema Galleria.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here