In piazza Garibaldi, a Bari, gli agenti della Volante sono intervenuti in un’abitazione dove un incensurato, classe ’88, è stato aggredito da un suo conoscente.

La vittima ha denunciato ai poliziotti il nome dell’aggressore, oltre ad una descrizione fisica. A quel punto gli agenti sono riusciti a rintracciare un ragazzo di 26 anni che, nel frattempo, si era rifugiato a casa sua, a Triggiano. Dagli accertamenti è emerso che il 26enne, dopo aver picchiato il suo conoscente, ha rubato un pc e un telefono cellulare. La vittima ha subito un trauma cranico-facciale ed è stato portato in ospedale, ne avrà per 30 giorni.

 

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here