«Domani sarò a Bari per vedere l’area dove sorgerà la nuova cittadella giudiziaria». Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, intervenendo alla “Giornata dell’orgoglio dll’Avvocatura”.

Il ministro ha ricordato la situazione di emergenza degli uffici di Bari, con la quale si è confrontato dall’inizio del suo mandato. «Quella che era una tragedia per la giustizia, le udienze che si tenevano nelle tende, in 10 mesi si è trasformata in una situazione virtuosa», ha sottolineato. Non la pensano così gli avvocati di Bari che, ancora oggi, protestano perché costretti a spostarsi in otto sedi diverse per udienze e pratiche, macinando ogni giorni decine di chilometri.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here