“I soliti democratici della sinistra hanno pensato bene di imbrattare la nostra sede con scritte rievocative di un tempo che esiste solo nella loro mente. Questo episodio segue ai gravi fatti di Taranto, in cui un ragazzo è stato ferito e costretto a recarsi in pronto soccorso, e a tante altre espressioni antidemocratiche”. Lo scrive Marcello Gemmato, candidato alle Europee per Fratelli di Italia in merito agli atti di vandalismo alla sede di Ruvo di Fratelli di Italia.

“È quindi l’ennesimo episodio di intimidazione che riceviamo. Interrogherò pertanto il Ministro dell’Interno per comprendere se esistono le condizioni di agibilità democratica per svolgere liberamente una campagna elettorale o se si debbano sopportare e accettare tali forme di intolleranza: lo Stato deve intervenire con pugno duro contro questi delinquenti”, conclude Gemmato.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here