Otto persone, ritenute dagli inquirenti vicine al clan mafioso foggiano Sinesi-Francavilla sono state raggiunte da una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Bari con le accuse di estorsione e detenzione di materiale esplodente aggravati dal metodo mafioso.

L’attività d’indagine è coordinata dalla Direzione Distrettuale di Bari ed eseguita dagli Agenti della Squadra Mobile di Foggia. I particolari dell’operazione verranno forniti questa mattina alle ore 11.00 nel corso di una conferenza stampa che si terrà negli Uffici della Procura Distrettuale di Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here