La scia di Antonio Decaro, così come avvenuto  nel primo mandato, ha travolto anche i cinque municipi. Nella notte sono terminati gli scrutini che hanno decretato la vittoria di Lorenzo Leonetti al primo municipio con oltre il 60 per delle preferenze staccandosi da Michele Cipriani (candidato centrodestra) che non ha toccato il 30 per cento; di Lucio Smaldone al secondo municipio (oltre il 60 per cento delle preferenze); di Nicola Schingaro al terzo municipio (oltre il 60 per cento delle preferenze); di Grazia Albergo al quarto municipio e di Vincenzo Brandi al quinto.

A differenza di quando accaduto a livello comunale, nei municipi i Cinque Stelle hanno raggiunto tra il 12 e il 13 per cento delle preferenze, mentre il centrodestra si è fermato ad una media del 30 per cento.

Nella notte sì sono chiusi anche i seggi per le Comunali. Per Decaro è stata una vittoria schiacciante con oltre il 66 per cento e più di 70mila voti di differenza da Pasquale Di Rella.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here