Un “giro di Italia” tra le pizze: una serata quella di ieri  dedicata al prodotto che più identifica l’Italia nel mondo. Una degustazione di 10 pizze guidata dal maestro pizzaiolo Francesco Pompilio, insieme a Slow Food e ai produttori locali dei Presidi, per scoprire tutti i segreti della Nuova Pizza Eataly. A cominciare dall’impasto.

“Festeggiamo un percorso – spiega Davide Ucchino, store manager di Eataly Bari –  che abbiamo voluto dedicare alla pizza, piatto supericonico. Oggi presentiamo una margherita innovativa con un nuovo impasto. E ne approfittiamo per rilanciare Eataly Bari. I negozio si è rinnovato ed ora vogliamo riconquistare la città. Abbiamo fatto tesoro dei feedback dei baresi di questi primi sei anni ed  oggi presentiamo una proposta diversa. Dove il mercato si intreccia con la didattica e la ristorazione. Offriamo prodotti di eccellenza ma accessibili a tutti. La pizza margherita di Eataly qui la vendiamo a 4,50 mentre nel resto di Italia costa di più: qui a Bari vogliamo essere territoriali, appetibili senza dimenticare l’eccellenza”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here