Negli ultimi giorni i carabinieri del nucleo radiomobile di Bari hanno compiuto numerose operazioni tra le strade e le piazze cittadine. Nel corso delle attività di controllo due pusher ( D.A. 52enne e D.L.E. 33Enne di Bari e Castellana Grotte) sono stati sorpresi in uno scantinato, al quartiere San Pasquale, dove avevano allestito un  supermarket della droga.

Nel corso di una perquisizione sono stati rinvenute 5 dosi di cocaina per un peso di 2 grammi. Mentre nello scantinato 70 bustine di hashish, dal peso complessivo lordo di gr. 160 e 50 bustine di marijuana, dal peso complessivo di gr. 56; Con 3 bilancini di precisione, 2 palle da tennis forate al cui interno erano custoditi 2telefoni cellulari e 2 dosi di sostanza stupefacente tipo hashish dal peso complessivo lordo di gr. 10, nonché la somma contante di 45 euro ritenuta provento pregressa attività illecita di spaccio e materiale vario per il confezionamento delle sostanze stupefacenti. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Al quartiere Libertà, il 24enne P.M. è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di:  1  panetto di hashish dal peso di gr. 77; 3 dosi di hashish dal peso complessivo  di gr. 6,5;  1 bustina di marijuana dal peso di gr. 0,6; 6 dosi di cocaina per un peso complessivo di gr. 4,3, nonché materiale vario per il  confezionamento della droga ed un bilancino di precisione.

I carabinieri hanno sorpreso anche A.N. 59enne, del quartiere Carrassi-San Pasquale, per inosservanza degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Lo stesso, sottoposto ad un controllo dal quale è scaturita una  perquisizione, è stato trovato in possesso di 2 telefoni cellulari, in  violazione delle prescrizioni imposte. Anche D.B.O. 45enne di Bari vecchia, è stato fermato per evasione, sorpreso mentre faceva rientro alla propria abitazione, dove era sottoposto agli arresti domiciliari. Entrambi sono stati risottoposti ai domiciliari in attesa giudizio.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here