Ieri, 30 maggio, a Bari sono state elevate tre multe da 50 euro nei confronti di automobilisti che hanno gettato dal loro veicolo fazzolettini o altri rifiuti direttamente sul selciato. Lo annuncia sui social il sindaco Antonio Decaro: “Va bene l’educazione civica, vanno bene le campagne di sensibilizzazione, ma ogni tanto una bella stangata sul portafogli sortisce il suo bell’effetto. Siamo convinti che la prossima volta questi tre insozzatori della città, prima di sporgere la loro manina dal finestrino e gettare rifiuti per strada, ci penseranno due volte”.

Nella lotta a chi sporca la città, abbandonando rifiuti ovunque oppure non raccogliendo le deiezioni del proprio cane, il Comune ha attivato fototrappole, telecamere di videosorveglianza, e un gruppo “speciale” – gruppo Antidegrado – creato all’interno della polizia municipale che va a caccia degli “sporcaccioni” mimetizzandosi.

foto repertorio Lo strillone News

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here