I migliori tuffatori da grandi altezze si sfidano a Polignano a Mare per la terza tappa del Red Bull Cliff Diving World Series, domani e domenica 2 giugno. Lo spettacolo delle acrobazie dal trampolino alto 27 metri e velocità verticale di 85 km orari, attirerà sulla costa migliaia di spettatori come acceda ogni anno alla settima tappa “blu dipinto di blu”. Tra i più attesi l’atleta italiano, Alessandro De Rose, già vincitore della gara di Polignano a Mare due anni fa e bronzo agli ultimi Mondiali.

“Polignano è uno dei miei posti preferiti perché ho anche un legame affettivo e dei fantastici ricordi dovuti alla vittoria del 2017”, racconta Alessandro De Rose, in una recente intervista al Corriere della Sera. L’evento sportivo, supportato da Red Bull Italia e Pugliapromozione, si svolgerà ancora una volta dalla piattaforma dei tuffi posizionata davanti alla lama monachile nel borgo antico, con gli atleti che si lanceranno dalla terrazza di un’abitazione privata.

Foto Red Bull Cliff Diving

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Poiché a Natale il sindaco di Polignano Vitto fece seguito alle tante polemiche sostenendo che i tornelli all’ingresso del centro storico avevano l’unica funzione di evitare il sovraffollamento dovuto all’iniziativa delle luci del Natale, dovremmo chiedergli come mai allora non ha pensato ai tornelli anche per il Cliff Diving. E se li conserva per il prossimo Natale a pagamento.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here