“Era da tempo nel nostro mirino, un palazzo nel cuore di Bari vecchia”. La facciata  della sede dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, in strada palazzo di Città, è stata ripulita dopo anni di incuria.

Lo storico edificio da anni era ormai ricoperto da tag, scritte con le bombolette spray e insulti di ogni tipo: “Solo lo sforzo congiunto di privati, istituzioni e volontari può salvare la nostra città dallo scempio. Non smettete di indignarvi, denunciate, osservate, contattate vigili e polizia e se potete intervenite tempestivamente per ripulire”, conclude Retake Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

1 COMMENTO

  1. Più che ripulire il palazzo dell’Ordine dei giornalisti (e tutti gli altri?) bisognerebbe ripulire la città vecchia e quella nuova dai zozzoni che imbrattano impuniti. Purtroppo il fenomeno dei writers non è stato mai affrontato seriamente dal Comune e nonostante le centinaia di telecamere installate a Bari non mi risulta che sia stato preso e multato neppure uno di questi vandali.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here