Ieri mattina i poliziotti della Squadra Volante, dopo aver notato una grande colonna di fumo da un’area privata e recintata, sono intervenuti in via Camillo Rosalba in direzione Carbonara.

Gli agenti hanno sorpreso due persone, un 32enne barese con precedenti di polizia ed un 23enne nigeriano incensurato, mentre alimentavano il fuoco utilizzando materiale di risulta:lastre di legno, plastica e pannelli con schiuma poliuretanica il materiale incendiato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio e messo in sicurezza l’area in poco più di due ore. I due sono stati denunciati in stato di libertà per attività di gestione rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti.

Durante un controllo, ieri notte in zona San Pasquale, i poliziotti hanno individuato un box, apparentemente incustodito, al cui interno sono state rinvenute numerose parti meccaniche, elettriche e di carrozzeria relative ad auto e moto. Sequestrati a carico di ignoti cerchi in lega, pneumatici, forcelle, ammortizzatori, dischi e pinze freno, cablaggi e carenature. Tutti i pezzi erano già selezionati ed imbustati, pronti per essere smerciati. Sono in corso indagini per individuare i responsabili.

Foto di repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here