Un cittadino bulgaro di 61 anni, Niko Manoliu, è stato trovato morto la sera di domenica 16 giugno in un’azienda agricola in località ‘Forno Vecchio’ a San Marco in Lamis, nel Foggiano. L’uomo aveva una ferita alla testa.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il bulgaro sarebbe caduto dal trattore sul quale stava lavorando e sarebbe rimasto schiacciato sotto il mezzo. Sul posto sono giunti carabinieri, tecnici dello Spesal e il medico legale. Sono in corso indagini per accertare la posizione lavorativa dell’uomo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here