Bari, i migranti come guide turistiche per un giorno: “Vogliamo integrarci” – VIDEO

“Bari è la città che mi ha accolto, voglio conoscerla e raccontarla”. Ibrahima Barry, migrante africano della Guinea, è una delle guide turistiche straniere del progetto “Free walking tour”. Sono delle passeggiate multiculturali ideate dalla scuola Penny Wirton, attraverso una visione condivisa e meticcia dei luoghi simbolo dal quartiere Libertà fino alla Muraglia.

Con passione, oltre i limiti linguistici, Ibrahima ha raccontato ai baresi la sua visione della Bari contemporanea: “Con questa iniziativa cerco di superare i pregiudizi in questo periodo di tensione sociale nei confronti dello straniero. Vogliamo integrarci e dimostrare di essere utili a questa società”. I prossimi tour si terranno il 29 Giugno, alle 17 con Maïmouna (Senegal) e Andrés (Venezuela). E il 6 Luglio ore 17 con Saliou (Senegal) e Prabhjot (India).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here