Cabtutela.it
acipocket.it

I carabinieri della forestale di Bari hanno sequestrato una discarica abusiva a Carbonara e denunciato il figlio del proprietario del terreno.

Il sito è stato individuato durante un sopralluogo, su segnalazione del 6° Nucleo Elicotteri di Bari, in occasione del quale i militari hanno accertato la presenza, in un terreno recintato, di un ingente quantitativo di rifiuti di diversa specie e tipologia, quali parti di autovetture, matasse di filo spinato, elettrodomestici in disuso (frigoriferi, cucine, scaldabagni, forni, lavatrici), televisioni, stampanti con cartucce, monitor di computer, reti da letto metalliche, sedie, porte e infissi vari, pedane in legno, pneumatici comprensivi di cerchioni, taniche in acciaio e altri contenitori, materiali plastici di vario genere. Tali rifiuti erano stati accatastati e abbandonati sul terreno nel corso di diversi anni, raggiungendo un volume pari a ca. 1020 mc.

I militari hanno contestato al responsabile il reato di discarica abusiva, in ragione dell’accumulo sistematico e reiterato nel tempo dei rifiuti nell’area, testimoniato dalle ortofoto degli anni precedenti, dell’eterogeneità dei materiali ammassati, della definitività del loro abbandono e del conseguente degrado dello stato dei luoghi.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui