Bari, il Politecnico celebra i 50 anni dello sbarco sulla Luna: il video emozionale

Tutti con gli occhi puntati sulla luna, come 50 anni fa. La città di Bari ha consacrato il suo amore per la luna durante la tre giorni in compagnia di Museum of the Moon, la famosa opera itinerante di Luke Jerram arrivata in anteprima nel capoluogo pugliese dal 29 giugno al 1 luglio grazie alla partnership tra Politecnico di Bari.

La musica del pianoforte, lo slow motion e la platea affascinata dalla riproduzione in scala. Un omaggio per celebrare la celebre notte del 20 luglio 1969: baci, abbracci e selfie hanno scandito la lunga notte barese illuminata solo da una magica atmosfera lunare.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Il Politecnico celebra la tecnica del 1969, quella che difficilmente avrebbe potuto mandare un uomo sulla luna dato che ancora oggi dopo ben 50 anni non è facile (e difatti non si fa più). Non vorremmo alimentare il dibattito “complottista” (facile liquidare gli interrogativi con questo termine) e quindi ci basterebbe una prova semplice semplice. Una foto scattata da uno dei satelliti inviati da Russia o Cina, neutrali quindi, del famoso cratere del Mare della Tranquillità con il lander Apollo rimasto lì in eterno e la bandiera svolazzante (non si è ancora capito il perché). Non chiediamo troppo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here