Cabtutela.it
acipocket.it

Una donna di 50 anni, ieri pomeriggio, è stata punta dall’ago di una siringa abbandonata sulla spiaggia di Torre Quetta. Un altro episodio, il terzo nel giro di pochi giorni, che fa salire il livello di preoccupazione e allerta.

“La donna – ci racconta un testimone – è stata punta dall’ago nonostante indossasse le ciabatte. L’ago ha trapassato l’infradito. Si è immediatamente recata in ospedale, al Policlinico, ed è stata sottoposta a prelievi e visite nel reparto di Malattie infettive. Sono stati effettuati gli esami da prassi”. L’ago, come riportato nel referto del pronto soccorso che Borderline ha potuto visionare, è “potenzialmente infetto”. Serviranno ulteriori approfondimenti.

Nella foto che pubblichiamo si intravede l’ago che ha bucato la ciabatta, finendo nel piede della signora.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui