La storia ha quasi dell’incredibile. Un anno fa, durante un temporale, Billy scappa di casa. I suoi padroni lo cercano ogni giorno, per mesi. Inutilmente. Di lui, un setter, si  sono perse le tracce. Fino ad oggi quando un residente di Bitritto pubblica su un gruppo Facebook un annuncio su un cane visto in campagna. Partono le condivisioni e la voce arriva anche ai padroni di Billy.

Corrono a vedere se si trattava di lui: il padrone lo chiama e Billy gli corre incontro. Dopo un anno si sono ritrovati.

“Lui è Billy! Era scomparso da casa più di un anno e mezzo fa dopo un brutto temporale – si legge nel post su Facebook –  Spaventato, non è riuscito più a far rientro a casa, perdendosi. Da allora quasi ogni giorno, mio cugino è andato in cerca di lui, girovagando per le campagne di Bitritto, insieme all’altro cane che viveva con lui. Quei giorni li ricordo bene. Tutti si chiedevano: “chissà dov’è?” , “chissà chi lo ha preso?” … e i giorni passavano e le domande erano: “chissà se è vivo?”, “forse è morto…”. E gli occhi erano lucidi, i volti cupi, e in casa si respirava solo tristezza. Billy non sarebbe tornato più e ogni volta che gli proponevo di portare un altro cane, lui mi diceva:”non sono ancora pronto”, quasi come se sentisse che lo stesse tradendo. Poi un giorno meraviglioso come questo, proprio quando tutti avevamo perso le speranze, un post su Facebook ha riportato gioia e lacrime di felicità in tutti noi. Grazie soprattutto a chi ci ha ridato il compagno di una vita di mio cugino”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here