La guardia di finanza di Martina Franca (Taranto) hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie e quote di capitale sociale per oltre 700mila euro, nei confronti di 5 persone, amministratori di due imprese di confezioni d’abbigliamento.

Il provvedimento, emesso dal gip del Tribunale di Taranto, scaturisce da un’operazione della Guardia di Finanza che ha accertato l’omessa dichiarazione di ricavi per 1,6 milioni di euro, un’evasione di Iva per 176mila euro e l’emissione di fatture per operazioni inesistenti per 615mila euro. I cinque indagati sono stati denunciati per i reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto. L’ammontare complessivo del sequestro è pari al totale delle imposte evase.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here