Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Era partito dal carcere l’ordine di uccidere il 12 settembre scorso il pregiudicato barese Michele Ranieri, di 49 anni, raggiunto da diversi colpi di pistola mentre era per strada in via della Lealtà, nel quartiere San Pio.

Al presunto mandante, Saverio Faccilongo, di 33 anni, già in carcere per un altro omicidio compiuto nello stesso quartiere, è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare. Con lui sono stati arrestati anche i due presunti esecutori materiali, Giovanni Sgaramella, di 34 anni, e Saverio Carchedi, di 21. Le indagini sono state condotte dai carabinieri secondo cui l’ordine di uccidere sarebbe stato impartito dal carcere con un telefonino cellulare.

Secondo gli inquirenti, quindi, si tratterebbe di un omicidio avvenuto in una faida nel clan Strisciuglio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui