Dal divertimento estremo alla tragedia sfiorata. Un 16enne è precipitato da una pensilina di un’abitazione alta circa 10 metri mentre praticava parkour, lo sport che consiste nel saltare da un edificio all’altro. E’ accaduto ieri sera, in Via Appia, a Santa Maria al Bagno in provincia di Nardò.

La scena si è svolta sotto gli occhi di alcuni coetanei che hanno allertato immediatamente gli operatori del 118 che hanno trasportato il ragazzo in ambulanza all’ospedale Vito Fazi di Lecce. Ha riportato fratture multiple su tutto il corpo e si trova ricoverato nel reparto di rianimazione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here