Nel primo pomeriggio di domenica i militari della Stazione Carabinieri di Bitonto, durante sevizio di perlustrazione sulla SP Bitonto – Palo del Colle, hanno notato un autovettura con a bordo due soggetti di sesso maschile transitare a forte velocità. I giovani alla vista dei militari, hanno gettato dal finestrino una busta trasparente, e senza arrestare la marcia hanno cercato di allontanarsi.

I carabinieri, notato l’atteggiamento dei due, hanno intimato l’alt ai giovani, che successivamente bloccati sono stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare. All’atto del controllo, è stato rinvenuto all’interno dello sportello lato conducente, un bilancino di precisione di colore nero, e sulla persona del conducente la somma di 800,00 euro in banconote di vario taglio. I militari, immediatamente hanno inoltre recuperato quanto precedentemente gettato dal finestrino, ed hanno scoperto che si trattava di sostanza stupefacente, ovvero in una busta in cellophane trasparente con chiusura ermetica, hanno rinvenuto due involucri contenenti rispettivamente uno 20 gr. e l’altro 6 gr. di sostanza stupefacente del tipo eroina.

Portati presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Bitonto, i due giovani sono stati tratti in arresto e successivamente sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Bari. Tutto il materiale e le banconote, sottoposte a sequestro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here