Cabtutela.it
acipocket.it

Una lunga fila di appassionati di teatro e lirica ha “assediato” questa mattina il botteghino del teatro Petruzzelli di Bari. In coda per almeno due ore, perfino oltre lo spazio delimitato dal marciapiede, i futuri spettatori hanno atteso l’apertura per effettuare gli abbonamenti alla stagione lirico-sinfonica 2020. Infatti, da oggi è scaduto il tempo concesso per far prevalere il diritto di prelazione ai vecchi abbonati.

“Chi prima arriva sceglie il posto migliore”, ha commentato un’appassionata di lirica. Il gruppo di avventori ha così deciso di organizzarsi spontaneamente con una lista di arrivi scritta con carta e penna, qualche battibecco sui presunti furbetti e la solita dose di pazienza. C’è chi ha portato perfino uno sgabello per attendere in maniera più confortevole.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui