Finisce al San Nicola, un pareggio che serve poco alla classifica biancorossa ma che è assolutamente meritato da parte dei calabresi. Bari poco sciolto per oltre 70 minuti e disattento in fase difensiva. Il Bari di Vivarini non conosce sconfitta ma questo punto è un bicchiere mezzo vuoto. Soprattutto l’allenatore dovrà riflettere sulla prestazione non certo brillante dei suoi, le assenze possono essere solamente una parziale scusante. Cammino sempre più in salita verso la promozione in B.

69′ GGOOOOOLLLL Terrani! Appena entrato sigla il pareggio, ma è un festival degli errori difensivi al San Nicola. La Vibonese ricambia i favori e regala il pareggio

64′ gol Emmausso. Incredibile al San Nicola, partita ribaltata in 5 minuti. Un altro errore difensivo biancorosso, con dormita generale

60′ gol Taurino. La Vibonese pareggia, distrazione della difesa biancorossa che si fa infilare da un lancio da 30 metri

Finisce il primo tempo, partita vibrante: la Vibonese è andata più volte vicina al pareggio ma anche il Bari ha avuto un paio di occasioni per raddoppiare

3′ GOOOOLLLLL Antenucci! Errore difensivo della Vibonese, pasticcio tra difensore e portiere e Antenucci a porta vuota sblocca la partita

Vivarini opta ancora per il 3-5-2, ancora nessun cambio tattico. In settimana si era ipotizzato il passaggio al 4-3-3 ma il tecnico ha preferito puntare sulla continuità.

Ecco l’undici iniziale:

Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Awua, Schiavone, Folorunsho, Costa; Antenucci, Simeri

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here