Cabtutela.it

“Non ci arrendiamo davanti all’indifferenza”. Dopo mesi di segnalazioni inascoltate i residenti del quartiere San Girolamo attraverso i social network tornano a chiedere interventi al Comune per garantire più sicurezza ai pedoni.

“È inconcepibile – scrivono sui social – che una strada di collegamento con via Napoli abbia il marciapiede di sinistra così stretto da non permettere il passaggio dei pedoni e quello di destra sufficientemente grande da permettere un comodo camminamento e invece è completamente sommerso dalle erbacce”. Il gruppo Facebook “Vivere a San Girolamo Fesca” ha deciso di risegnalare la questione al Municpio III, all’Amiu Puglia e agli organi di controllo comunale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari