Cabtutela.it

A Bari, a San Girolamo, la guardia di finanza ha rintracciato un pregiudicato barese, originario del centro storico, che nei giorni scorsi si era reso irreperibile e nei cui confronti era stato formalizzato un provvedimento di latitanza per reati connessi alla detenzione illegale di armi, spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

All’arrivo dei baschi verdi, vani sono stati i tentativi del fuggitivo di sottrarsi nuovamente alla cattura, cercando di guadagnare la fuga calandosi da un balcone dell’abitazione di alcuni parenti ove aveva trovato rifugio. Ad attenderlo si finanzieri d che, in previsione di un tentativo di fuga, avevano circondato l’edificio.

Il ventinovenne, già tratto in arresto insieme a numerosi altri indagati nell’ambito dell’operazione denominata “Holy drug”, portata a termine nel mese di dicembre scorso, è stato portato in carcere.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui