lapugliativaccina.regione.puglia.it

A Bari continuano gli episodi di bullismo nei confronti di minorenni. E si stanno creando delle baby gang anche femminili. Due gli episodi che sono stati segnalati nella sola giornata di ieri: due gruppi (dalle prime indicazioni) differenti di ragazze di appena 15 – 16 anni che hanno picchiato coetanee in piazza Cesare Battisti e in via Crispi, nella zona dell’autosilo. Nel secondo caso sono intervenuti dei passanti a salvare una delle ragazzine dalle grinfie della banda.

Secondo gli ultimi dati sulla Regione Puglia, nell’ambito del  programma #TEENEXPLORER 2018-2019,  tra i 2851 studenti (età media: 13 anni  senza differenza di genere, con un intervallo dai  11 ai 17 anni) che hanno compilato il questionario anonimo sulle opinioni, esperienze e attitudini sperimentate dai ragazzi, il 29% dichiara di essere stato “a volte” vittima di bullismo; il 73% dei ragazzi avrebbe assistito tuttavia ad atti di bullismo (59% “a volte”, 12% “spesso”, 2% “sempre”). In riferimento all’assistere ad atti di cyber bullismo, il 39% degli studenti di scuola secondaria di I grado e il 44% degli studenti di scuola secondaria di II grado affermano “di aver assistito o di essere a conoscenza di tali atti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui